Indietro

Coca e soldi, il forziere nel cruscotto dell'auto

Migliaia di euro e oltre mezzo chilo di cocaina nascosti nella macchina con cui si stava spostando in Versilia per piazzare la droga

LUCCA — Si stava preparando a fare affari d'oro per le feste ma lo spacciatore al centro della vicenda è incappato in una pattuglia della polizia stradale di Lucca che lo ha notato in A12 tra le uscite di Massa e Carrara.

Fermato per un normale controllo, l'uomo, marocchino di 34 anni, ha mostrato agli agenti una patente del proprio Paese. La polizia ha accertato che non aveva permesso di soggiorno e poi ha perquisito l'auto a bordo della quale, nascosto nel cruscotto, ha trovato oltre mezzo chilo di cocaina. Per lui è scattato l'arresto. 

Addosso, nelle tasche del giubbino, aveva circa settemila euro in banconote da 50, 20 e 10 euro. 

L'uomo si stava recando in Versilia per smerciare la droga. Circa quarantamila euro il valore dello stupefacente sequestrato. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it