Indietro

Si infila nello spogliatoio e ruba all'arbitro

Un uomo di 45 anni si è intrufolato negli spogliatoi a Segromigno durante una partita di calcio si è fatto la doccia e poi ha rubato del denaro

LUCCA — Si è intrufolato nello spogliatoio dell'arbitro, si è fatto una doccia e poi ha rubato del denaro. Protagonista della vicenda un marocchino di 45 anni arrestato dai carabinieri della sezione radiomobile di Lucca.

Durante una partita di calcio in corso a Segromigno, nel comune di Capannori, l'uomo è entrato nello spogliatoio dell'arbitro, da dove, dopo essersi fatto la doccia, si è allontanato asportando dagli effetti personali la somma di circa 80 euro.

Notato da uno dei responsabili dell'impianto sportivo, il ladro è stato raggiunto poco lontano, poi bloccato al termine di una colluttazione con i militari. Negli slip dello straniero sono stati trovati 6 grammi di eroina e 5 di cocaina. I due militari intervenuti hanno riportato contusioni multiple giudicate guaribili in 5 giorni dal pronto soccorso.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it