Indietro

Spacciatore nascosto nel casolare abbandonato

I carabinieri di Pontedera sono riusciti a rintracciarlo e ad arrestarlo, non appena emessa dal giudice un'ordinanza di custodia cautelare in carcere

ALTOPASCIO — Ieri mattina i carabinieri della Stazione di Pontedera hanno arrestato, dopo averlo localizzato all’interno di un casolare abbandonato, un cittadino marocchino di 23 anni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Pisa. 

L’extracomunitario, già arrestato per spaccio in data 19 gennaio e 24 febbraio e sottoposto al divieto di dimora nel Comune di Pontedera, si è reso responsabile di ripetute violazioni della misura cautelare, con la conseguenza che l’Autorità Giudiziaria ha disposto il provvedimento restrittivo. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Pisa.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it