Indietro

Sala dei marmi progetto dell'anno Art Bonus

Il restauro della sala del Campionario dell'Accademia di belle arti di Carrara primo classificato ma nella top ten ci sono anche le Mura di Lucca

ROMA — Sono 101 i beni recuperati grazie alla misura fiscale dell'Art Bonus che hanno partecipato al concorso "Progetto Art Bonus dell'anno" promoso da Ales spa e Promo Pa Fondazione Lubec. E alla fine il più votato è stato un progetto di restauro tutto toscano, quello della sala del campionario dei marmi dell'Accademia di belle arti di Carrara.

Secondo classificato il restauro delle terme centrali del sito archeologico di Aquinum, a Castrocelo, in provincia di Frosinone, e terzo la riqualificazione dell'ex centro balneare Caimi di Milano, ora rinominato Bagni misteriosi.

La sala del Campionario dell'Accademia di Carrara conserva 210 campioni di rari e pregiati marmi italiani. Il restauro è stato realizzato dall'istituto con il contributo di varie aziende locali.

Fra i primi dieci progetti premiati c'è anche il restauro delle Mura Urbane di Lucca.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it