Indietro

Aggredito e rapinato dentro casa dai ladri

Il proprietario ha notato delle strane luci da fuori e ha sorpreso i malviventi. Il sindaco Fantozzi ha postato un video dall'ospedale

MONTECARLO — Erano quasi le 21 di sabato quando un uomo di circa 60 anni residente in corte Stefanini è rientrato a casa ma da fuori ha notato delle luci sospette dentro casa. Entrando ha subito capito che i ladri erano ancora lì, ha provato a chiuderli in una stanza per poi chiamare le forze dell'ordine ma i malviventi hanno reagito e lo hanno aggredito con calci e pugni per poi darsi alla fuga con il bottino racimolato.

L'episodio è stato reso noto dal sindaco di Montecarlo Vittorio Fantozzi che, attraverso un video dal suo profilo Facebook girato direttamente dal pronto soccorso dell'ospedale di Lucca dove era stato trasportato il cittadino rapinato, ha raccontato l'accaduto e dichiarato: "La situazione è fuori controllo, non ci sono mezzi sufficienti per controllare il territorio. Chi ha la responsabilità deve fare qualcosa perché i responsabili di fatti come quello di stasera non sono solo i malviventi entrati in casa ma anche coloro che non hanno fatto abbastanza per vigilare, me incluso. Ognuno ha il suo peso per quanto riguarda la sicurezza e qui si tratta chiaramente di prendere provvedimenti di carattere generale, quindi, come abbiamo ribadito l'altro giorno in Prefettura, per risolvere questo stato di cose occorre avere più uomini e più mezzi dell'ordine sul territorio".

Sul caso indagano i carabinieri.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it