Indietro

Sede scolastica chiusa, è vulnerabile ai terremoti

L'edificio è situato nel centro storico di Lucca e vi hanno sede due scuole superiori, una materna, un asilo nido e tre case popolari

LUCCA — Il sindaco Alessandro Tambellini ha ordinato la chiusura dell'edificio di via San Niccolao in cui hanno sede gli istituti superiori Civitali e Paladini, un asilo nido, una scuola materna e tre alloggi di edilizia residenziale pubblica.

Durante alcune verifiche effettuate dagli uffici comunali, l'immobile è risultato non possedere le condizioni strutturali per garantire la sicurezza statica in caso di terremoti. "Dalle analisi risulta che sono presenti strutture verticali e orizzontali con coefficienti di sicurezza insufficienti" si legge nell'ordinanza del sindaco.

Le tre famiglie che abitavano negli alloggi erp sono state trasferite in altri appartamenti mentre i bambini della scuola materna e dell'asilo nido sono stati sistemati in altri immobili idonei. Le due scuole superiori erano invece già chiuse dopo la fine dell'anno scolastico.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it