Indietro

Scappa di casa con l'amico poi il silenzio

I carabinieri hanno ricostruito gli spostamenti di una ragazza di sedici anni fuggita con un ventenne di Pistoia denunciato per sottrazione di minore

LUCCA — E' stata la denuncia dei genitori della ragazza, che non l'hanno più vista tornare a casa, a far scattare le indagini dei carabinieri che alla fine l'hanno rintracciata a casa di una compagna di classe a cui aveva chiesto ospitalità. 

Dalla ricostruzione dei militari è venuto fuori che la ragazza è scappata con un ragazzo di venti anni che da qualche tempo aveva trovato ospitalità presso un sacerdote nel pistoiese. Proprio nella casa messa a disposizione dal sacerdote il ragazzo era intenzionato a portare l'amica. Quando però lei ha saputo che i carabinieri la stavano cercando, si è allontanata di nuovo e ha vagato per un po' di tempo tra Pistoia, Prato e Viareggio. Alla fine ha trovato un rifugio a casa della compagna di scuola dove i militari sono arrivati tracciando il suo cellulare. 

Sospiro di sollievo per i genitori, mentre il ventenne è stato denunciato per sottrazione consensuale di minore. I carabinieri gli hanno contestato anche la cessione di stupefacenti perché in casa sua sono state trovate tracce di marijuana consumata di recente. 


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it