Indietro

In fuga sul bus da Brindisi, incastrato a Lucca

L'uomo, ricercato per stalking, prima ha rubato 300 euro al padre poi è salito a bordo di un autobus diretto in Francia ma è stato bloccato in Toscana

LUCCA — Ha tentato di arrivare in Francia dalla Puglia su un autobus diretto a Grenoble ma è stato fermato a metà corsa dalla polizia a Lucca. 

Protagonista un pugliese di 38 anni che era stato denunciato dal padre perché durante una lite gli aveva portato via il portafogli con 300 euro per poi fuggire. Il 38enne era anche ricercato per stalking nei confronti dell'ex moglie.

Bloccato nella tappa toscana dell'autobus, l'uomo è stato trovato in possesso della somma rubata al padre. Adesso si trova nel carcere di Lucca perché doveva scontare 10 mesi di reclusione per stalking.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it