Indietro

Imbrattata la targa di Erno Erbstein

Foto Facebook Alessandro Tambellini

L'allenatore ungherese ed ebreo fu calciatore e allenatore del Grande Torino. Morì nel disastro di Superga. Sospetta matrice di estrema destra

LUCCA — La targa che dà il nome alla strada intitolata a Erno Erbstein a Lucca è stata vandalizzata e imbrattata. A denunciare il fatto, sul proprio profilo Facebook, è stato il sindaco della città Alessandro Tambellini. 

Erbstein, ungherese ed ebreo, divenne allenatore del Grande Torino e perse la vita con la squadra a Superga nel 1949. 

Sul caso sono state aperte delle indagini. Gli investigatori seguono la pista della matrice di estrema destra, ambito nel quale graviterebbe il gruppo ultras i cui adesivi sono stati trovati attaccati sulla targa. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it