Indietro

Sub muore mentre esplora un relitto sommerso

Un sub, di 57 anni di Lucca, è morto durante un'immersione al largo di Camogli. L'uomo si è sentito male durante la risalita. Inutili i soccorsi

GENOVA — Tragedia in mare al largo di Camogli. Un sub di 57 anni, originario di Lucca, è morto mentre effettuava un'immersione per vedere il relitto del sommergibile U-Boot 455. 

Il sub morto si era immerso insieme ad altri due amici. Secondo quanto raccontato dai testimoni, l'uomo si sarebbe sentito male nella fase di risalita. Il relitto dell'U-Boot 455 si trova a una profondità di circa 120 metri ed è una meta per subacquei esperti. I tre erano accompagnati dagli istruttori del diving Mille bolle di Genova.

 Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con l'elicottero, i medici del 118 e gli uomini della capitaneria di porto ma per il sub non c'è stato nulla da fare.

La salma dell'uomo è stata trasferita all'obitorio dell'ospedale San Martino di Genova ed è stata messa a disposizione del magistrato di turno. Gli uomini della capitaneria di porto stanno ricostruendo l'esatta dinamica dell'incidente anche attraverso l'esame dell'attrezzatura del sub.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it