Indietro

Soldi falsi per bere più alcol al festival

E' quel che ha cercato di fare un ragazzo di 26 anni della provincia di Lucca a un festival musicale nel riminese. La polizia lo ha denunciato

RIMINI — Ha provato a rifilare alla cassiera una banconota da 20 euro palesemente contraffatta per ricaricare la tessera delle consumazioni. Per questo un giovane di 26 anni della provincia di Lucca è stato denunciato per spendita di monete falsificate al Music Inside Festival, l'evento musicale del 29 e 30 aprile al Castel Sismondo, Teatro degli atti e fiera con noti dj internazionali.

Il ragazzo è stato fermato dalla polizia di Rimini nell'ambito dei controlli alla manifestazione che si sono conclusi all'alba del primo maggio.

Controlli che hanno portato anche all'arresto di sette persone, cinque denunce, 150 grammi di stupefacente sequestrati e un 20enne di Bologna trovato in possesso di diverse dosi di Mdma finito in ospedale per abuso di alcol e droga, salvato dai medici dell'ospedale Infermi.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it