Indietro

Quattro ore di sciopero alla Snai

​La Rsu-Rsa di Snai spa della sede di Porcari su mandato dell'assemblea proclama lo sciopero per difendere 64 posti di lavoro

PORCARI — L'assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori della Snai spa di Porcari, riunita il 4 novembre 2016, ha dato mandato alla Rsu di proclamare un pacchetto di 24 ore di sciopero da attuare entro il 21 novembre.

"L'atteggiamento arrogante della direzione aziendale - si legge nella nota stampa - non può più essere accettato. Non si può tollerare che quanto detto durante gli incontri venga smentito con i fatti il giorno dopo".

"Fin dall'inizio - continua la nota - l'azienda ha cercato di scavalcare il confronto ed il rapporto con la Rsu e le organizzazioni sindacali. Ha pensato di poter instaurare rapporti diretti con le singole lavoratrici ed i singoli lavoratori. Ha cercato di usare, a seconda dei casi, le lusinghe e le rassicurazioni oppure le minacce".

"Aveva dichiarato e ribadito la centralità della sede di Porcari ed invece abbiamo appreso che il consiglio di amministrazione ha deciso di spostare la sede legale a Milano".

"Aveva garantito che non ci sarebbero state azioni unilaterali in attesa di provare a trovare una soluzione condivisa ed invece, pezzo per pezzo, sta distruggendo l'attuale organizzazione del lavoro".

"Con una serie di disposizioni e ordini di servizio ha praticamente demansionato una quantità importante di dipendenti preparandosi a trasformarli in esuberi veri e propri prima ancora che si sia data la possibilità di intervenire all'interno di una qualsiasi ipotesi di procedura normativa (che non è ancora stata aperta)".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it