Indietro

Violenta aggressione contro un agente in carcere

Lo ha reso noto Capece, segretario del sindacato di polizia penitenziaria. L'episodio violento si è verificato durante un cambio di cella

LUCCA — A quanto si apprende un detenuto nigeriano di 28 anni ha dato in escandescenze e aggredito un poliziotto durante un cambio di cella. Il fatto è avvenuto sabato ed è stato reso noto da Donato Capece, segretario del Sappe.

Capece ha aggiunto che solo "grazie al tempestivo degli altri colleghi si è evitato il peggio". Il nigeriano già in passato aveva aggredito poliziotti. Secondo Capece "ha evidentemente problemi psichiatrici" ma "tuttora non viene trasferito in una struttura idonea. Per altro, a Lucca sono diversi i detenuti con problemi simili". 

Il Sappe ha sottolineato che a Lucca ci sono 104 detenuti "mentre la capienza è di 65".


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it