Indietro

Ubriaco e molesto semina il panico in centro

L'uomo si aggiarava a torso nel centro storico di Lucca mimando di avere una pistola in tasca, minacciando e insultando i passanti

LUCCA — Drogato e ubriaco ha seminato il panico nel centro insultando e minacciando i passanti, mimando con la mano anche il gesto di una pistola. L'uomo, un 28enne marocchino, è stato fermato dalla polizia e denunciato.

A lanciare l'allarme alcuni cittadini spaventati dal giovane che, a torso nudo, dava in escandescenze in strada molestando i passanti.

Fermato dalla polizia l'uomo è stato trasportato in questura e poi in pronto soccorso dove è stato sedato perché non smetteva di dare in escandescenze, insultando medici e agenti. Risultato positivo all'alcool e alla marijuana, una volta sveglio si è reso conto di quanto fatto e ha chiesto scusa a tutti per i disagi arrecati. Poi è scattata la denuncia.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it