Indietro

Petardi e botti non a norma, denunciati in due

I titolari di due noti negozi sono stati denunciati dalla polizia nel corso dei controlli organizzati in vista dei festeggiamenti di capodanno

LUCCA — I controlli straordinari delle forze dell'ordine per sequestrare fuochi di artificio, petardi e altri giochi pirotecnici non a norma hanno portato alla denuncia di due noti commercianti lucchesi.

E così, alla vigilia dell'ultimo giorno dell'anno, è stato posto sotto sequestro tutto il materiale risultato fuori regola e quindi pericoloso per l'incolumità delle persone che lo avesse acquistato e utilizzato.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it