Indietro

Minacciano un ragazzino col coltello per 20 euro

Un minorenne è stato rapinato in zona stazione a Lucca da due italiani nullafacenti e senza fissa dimora, rintracciati qualche ora dopo

LUCCA — Rapina col coltello alla stazione di Lucca. Nel mirino di due giovani italiani, un 20enne e un 30enne, nullafacenti e senza fissa dimora è finito un ragazzino minorenne, costretto a dare ai due tutto quello che aveva in tasca, venti euro.

I due sono stati individuati dalla polizia grazie alle telecamere di videosorveglianza e rintracciati in un casolare abbandonato nella zona di San Donato. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it