Indietro

La casa trasformata in centrale dello spaccio

Ragazza di 29 anni ai domiciliari. Ad innescare i sospetti è stato un insolito viavai nei pressi della sua abitazione

LUCCA — Ad innescare i sospetti è stato un insolito viavai di persone nei pressi della sua abitazione, alcune delle quali sorprese con alcune dosi di stupefacente. Così i carabinieri hanno chiesto e ottenuto dalla Procura un decreto di perquisizione domiciliare.

Ieri, quindi, i militari dell'Arma sono entrati in azione sequestrando, all'interno di un appartamento nella frazione di San Marco, 50 grammi di sostanze tra cocaina, marijuana e hashish e materiale per il confezionamento.

Nei guai, con l'accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, è finita una ragazza italiana di 29 anni, ora agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it