Indietro

I bulli saranno sentiti presto dagli investigatori

Oltre ai ragazzi finiti al centro dell'inchiesta sarà interrogato anche il docente vittima delle offese e il preside. Partono oggi le sospensioni

LUCCA — Nei prossimi giorni i sei studenti dell'Itc Carrara di Lucca, indagati per aver offeso e minacciato in classe il loro professore di italiano e storia, saranno interrogati dagli investigatori. Secondo quanto appreso, sarà convocato anche il professore. 

L'intenzione degli inquirenti è quella di ascoltare il prima possibile tutte le persone coinvolte nella vicenda, compreso il preside dell'istituto.

I bulli da oggi sono sospesi da scuola, su decisione del consiglio d'istituto. Tre potranno rientrare in classe prima della fine dell'anno scolastico, gli altri tre saranno bocciati. 


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it