Indietro

"Faccio un giro di prova" e sparisce con la moto

Autore della truffa un 50enne tedesco, evaso dal carcere di Orvieto il 16 aprile scorso dopo un permesso premio. Dopo il furto le foto sui social

LUCCA — Ha contattato un commerciante lucchese che aveva messo in vendita online una Harley Davidson ma, con la scusa di provarla, è sparito in sella alla moto.

Protagonista della vicenda un detenuto tedesco di 50 anni che lo scorso 16 aprile non era rientrato al carcere di Orvieto dopo un permesso premio.  Nei giorni successivi alla truffa l'uomo ha pubblicato delle foto che lo ritraevano in sella alla moto su alcuni forum per appassionati delle due ruote.

Insospettiti dai modi dell'uomo, altri venditori contattati dal 50enne hanno chiamato i carabinieri che, nel frattempo, avevano già ricevuto la denuncia da parte del proprietario della Harley. 

Uno dei venditori contattati ha fissato un appuntamento e al suo posto si sono presentati i carabinieri che, così, hanno arrestato il galeotto, arrivato in sella alla moto rubata pochi giorni prima.

Il 50enne, che sta scontando 5 anni per falso e ricettazione, ora dovrà rispondere anche delle accuse di evasione e truffa.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it