Indietro

Crisi idrica, regolato il Pubblico condotto

Sarà regolata la portata del Pubblico condotto, un canale che preleva acqua dal Serchio e approvvigiona le aziende agricole della Piana

LUCCA — La cabina di regia regionale che affronta l'emergenza idrica e che si è riunita a Lucca, ha deciso un provvedimento che riguarda il pubblico condotto, così da regolare la scarsa risorsa idrica disponibile e soddisfare per quanto possibile i fabbisogni sia ambientali che delle attività agricole.

Il provvedimento prevede la regolazione delle portate del Pubblico condotto, un canale che, prelevando acqua dal Serchio, approvvigiona le aziende agricole della piana, e attraversa con una sua diramazione la città di Lucca. 

La regolazione è tale da mantenere un flusso idrico sufficiente alla tutela della fauna ittica nei tratti urbani e periurbani e contemporaneamente soddisfare i fabbisogni irrigui.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it