Indietro

Air Liquide chiude lo stabilimento ad agosto

La multinazionale francese che produce gas medico e industriale ha raggiunto un accordo per trasferire i lavoratori impiegati nello stabilimento

LUCCA — Chiude ad agosto lo stabilimento della Air Liquide, multinazionale francese specializzata nella distribuzione e produzione di gas medico e industriale.

La rsu Uiltec ha spiegato in una nota che "non è stato possibile salvaguardare il mantenimento del sito produttivo sul territorio lucchese".

La chiusura dello stabilimento ha provocato "la dolorosa cessazione di due rapporti di lavoro ma, grazie all'accordo raggiunto, è stato possibile l'avvicinamento alla propria residenza all'interno del territorio toscano degli altri lavoratori: sia con trasferimenti all'interno dell'area della Air Liquide sia con due trasferimenti su partnership della medesima società. Sono solo due i lavoratori che hanno accettato il trasferimento sul sito di Modena". 

Per quanto riguarda le due persone che sono state licenziate le rsu hanno spiegato che non era possibile per i due "accettare nessuna delle ipotesi di trasferimento proposta". I rappresentanti sindacali hanno però sottolineato che è stato disposto "un serio risarcimento" e un percorso assistito di 12 mesi per trovare una nuova collocazione.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it