Indietro

La scuola primaria sarà ampliata con una nuova ala

I lavori inizieranno a gennaio e vedono un investimento di 2 milioni e 340 mila euro. Cecchetti: "Una sede più funzionale, bella e moderna”

CAPANNORI — La scuola primaria Amalia Bertolucci Del Fiorentino sarà ampliata con la costruzione di un nuovo edificio sul lato est del complesso, ovvero sul lato di via dei Babbi. Lo annuncia il Comune.

La nuova ala sarà su due piani ed ospiterà in totale 10 classi, 5 al piano terra e 5 al primo piano. Sarà collegata alla parte più recente dell'attuale sede scolastica per consentire un utilizzo unitario e contemporaneo di tutti gli edifici da parte di studenti e docenti. Il progetto definitivo dell'opera è stato approvato dalla giunta nei giorni scorsi e i lavori inizieranno il prossimo gennaio. L'attività didattica per l'anno scolastico 2020-2021 si svolgerà nella sede attuale della scuola.

I lavori per la costruzione della nuova ala vedono un investimento di 2 milioni e 340 mila euro, di cui circa 600 mila provenienti da fondi Miur e 180 mila euro dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

“Secondo attente verifiche tecniche i necessari lavori di miglioramento strutturale, energetico ed impiantistico del complesso scolastico, per cui abbiamo ottenuto i fondi Miur e il contributo della fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, avrebbero comportato rilevanti investimenti e notevoli tempi di esecuzione incompatibili con la prosecuzione dell'attività didattica - spiega l'assessore all'edilizia scolastica, Francesco Cecchetti -. Abbiamo così deciso, investendo anche risorse proprie dell'ente, un diverso programma di interventi per giungere all'adeguamento della struttura scolastica che prevede, in un primo tempo, l'ampliamento della sede e, successivamente, interventi sulla parte più vecchia della scuola risalente anni anni '30 denominata 'Casa del Fascio' che affaccia su via Carlo Piaggia e sul corpo più recente realizzato negli anni '80. Grazie a questi lavori la scuola primaria di Capannori avrà così una sede più funzionale, bella moderna”.

Al termine delle opere di ampliamento la parte più vecchia della scuola sarà ristrutturata e migliorata dal punto di vista energetico ed impiantistico e sarà sede di un centro civico integrato scuola-cultura. Il terzo step di lavori prevede la ristrutturazione del corpo più recente dell'attuale sede.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it