Indietro

Due milioni per la crescita del territorio

Il Consiglio comunale ha approvato il bilancio consuntivo 2019: dall'avanzo di amministrazioni risorse importanti per il post covid

ALTOPASCIO — Il Consiglio comunale ha approvato il bilancio consuntivo 2019  con oltre due milioni di euro di avanzo di amministrazione spendibili per investimenti, per la crescita del territorio, sostenere i settori più colpiti dall’emergenza Covid-19 e costruire il rilancio di Altopascio. 

"Abbiamo mantenuto gli impegni assunti con il bilancio di previsione 2019 – spiegano il sindaco, Sara D’Ambrosio e l’assessore al bilancio, Alessandro Remaschi- ma, soprattutto, abbiamo riportato un ottimo avanzo di amministrazione, che oggi soprattutto ci permetterà di liberare risorse importanti per il post Covid. Con l’applicazione dell'avanzo, infatti, andremo a sostenere le imprese, le attività commerciali e turistiche e tutti quei settori più penalizzati e più fortemente colpiti dagli effetti economici del Covid-19; inoltre creeremo un ulteriore fondo straordinario dedicato alle famiglie e ai cittadini più in difficoltà; l’attenzione sara anche al terzo settore e allo sport per consentire per consentire loro di ripartire con maggiori sicurezze. Questo non significa tralasciare gli investimenti previsti e programmati sulle opere e sui lavori pubblici, per grandi e piccoli interventi, per grandi e piccole opere. Negli anni passati abbiamo partecipato a numerosi bandi, che ci hanno consentito di ottenere nuove risorse per il paese. Continueremo su questa strada anche per il 2020, che si preannuncia particolarmente difficile per i comuni di tutta Italia. Gli enti locali non possono essere lasciati soli a fronteggiare l’emergenza economica che si sta sempre più manifestando nel nostro paese: far fronte alla pandemia e alla difficoltà economica di molti cittadini e di molte imprese significa, per il 2020 e per gli esercizi futuri, andare verso una riduzione progressiva delle risorse proprie dell’Ente. È quindi evidente che senza provvedimenti economici e normativi da parte del Governo, il compito del Comune anche se con i conti in ordine, sarà sempre più complesso e delicato".

Sociale, scuola, sport, territorio (dai lavori pubblici all’ambiente, passando anche per le scelte urbanistiche), cultura, turismo e sicurezza sono i settori sui quali l’amministrazione comunale ha investito di più, come dimostrano anche i dati. Nel corso del consiglio comunale, inoltre, sono stati approvate l’adesione del Comune di Altopascio al sistema museale della provincia di Lucca e la convenzione per la gestione associata del canile di Pontetetto e dei servizi correlati tra i comuni di Lucca, Altopascio, Capannori, Montecarlo, Porcari e Villa Basilica. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it